Articoli con tag: Gigi Datome

Italia ad Euro2015. #SiamoQuesti

Italbasket pronta per l'inizio degli Europei 2015. #SiamoQuesti (Foto tratta da internet)

Italbasket pronta per l’inizio degli Europei 2015. #SiamoQuesti
(Foto tratta da internet)

Mancano poche ore all’inizio di Euro 2015 e l’Italia si presenta ai nastri di partenzacon quella che Gianni Petrucci ha definito “La Nazionale più forte di sempre“. Ecco magari le nazionali del 1983 e quella del 1999, vincitrici dell’Oro Europeo, o la squadra del 2004, arrivata sorprendentemente all’argento Olimpico ateniese non sono proprio d’accordo con l’esternazione del Presidente Federale, ma io sono pronto a dargli (quasi) ragione. Soprattutto se mantiene la promessa di stare zitto per un anno nel caso questa nazionale si qualifichi per Rio 2016.

Quasi però, perché i paragoni con il passato non hanno mai senso e se è vero che la squadra del 2004 è andata ben oltre al livello di talento a disposizione, quella del 1999 aveva dei giocatori che a livello Europeo erano di livello assoluto, così come lo era il basket italiano in generale (e qui l’aver perso parecchie piste dagli altri campionati ci dice che forse lo stesso Petrucci poteva far silenzio anche prima e lavorare diversamente).

Continua a leggere

Categorie: NBA | Tag: , , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

Gigi Datome in NBA! Dubbi sulla scelta

Gigi Datome è approdato in NBA dopo l'ottima stagione in Italia

Gigi Datome è approdato in NBA dopo l’ottima stagione in Italia

Ci siamo!

E’ arrivato il momento del quarto italiano in NBA. Dopo tanto parlare finalmente anche Gigi Datome è approdato nella lega made in USA. Per la verità quando non era ancora ventenne gli Scout avevano già messo gli occhi su di lui e si vociferava di una sua possibile scelta al draft negli anni futuri, essendo considerato uno dei migliori ’87 europei. La scelta non arrivò e per la verità la carriera del sardo non decollò come ci si aspettava, giustificando quindi il mancato interesse da parte dei GM d’oltreoceano.

Erano i tempi in cui giocava a Siena, ma fu costretto a iniziare il suo lungo peregrinare per l’Italia in cerca di spazio e di una squadra che finalmente gli concedesse fiducia. Prima Scafati, dove inizia a vedere il campo con più continuità, poi Roma, in prestito da Siena, dove ha il rimpianto di non essere mai riuscito a far vedere in pieno il proprio talento.

E proprio a Roma inizia la sua scalata sul tetto d’Italia, culminata quest’anno con l’MVP della stagione regolare e le finali contro Siena, perse contro un’avversaria che il suo talento non è mai riuscito a domare completamente, né da avversario, né da tesserato.

Continua a leggere

Categorie: NBA | Tag: , , | 2 commenti

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: